giovedì 24 settembre 2009

Piccoli Johnsons crescono..

Chiuderei la 'settimana musicale antoniana' proponendo l'ascolto di qualche perla che a vario titolo i Johnson hanno sfornato nel corso del tempo..

Julia Kent - Delay (2007)


01. Gardermoen
02. Idlewild
03. Elmas
04. Barajas
05. Fontanarossa
06. Arlanda
07. Dorval
08. Venizelos
09. Schiphol
10. Tempelhof
11. Malpensa



Doveman - Footloose (2008)
La colonna sonora dell'omonimo film degli anni '80 rifatta in chiave cameristica slowcore da Thomas Bartlett aka Doveman


1. Footloose
2. Let's Hear It For The Boy
3. Almost Paradise
4. Holding Out For A Hero
5. Dancing In The Sheets
6. I'm Free (Heaven Helps The Man)
7. Somebody's Eyes
8. The Girl Gets Around
9. Never



Joan As Police Woman - Cover (2009)
Disco di cover (molto buckleyane) acquistabile solo in una delle date del tour europeo di Joan

1. Fire
2. Overprotected
3. Ringleader Man
4. Baby
5. Whatever You Like
6. Lady
7. She Watch Channel Zero
8. Sacred Trickster
9. Sweet Thing
10. Keeper Of The Flame


Sufjan Stevens - Run Rabbit Run (2009)
Sufjan coverizza se stesso (il suo vecchio disco dedicato all'oroscopo cinese), ma usando su idea di Bryce Dessner un quartetto d'archi anzichè l'elettronica. Gli arrangiamenti di 4+1* pezzi sono a cura johnsons..


1. Year of the Ox (arr. Michael Atkinson)
2. Enjoy Your Rabbit (arr. Michael Atkinson)
3. Year of the Monkey (arr. Michael Atkinson)
4. Year of the Tiger (arr. Rob Moose)
5. Year of the Dragon (arr. Nico Muhly)
6. Year of the Snake (arr. Olivier Manchon)
7. Year of the Horse (arr. Rob Moose)
8. Year of the Sheep (arr. Maxim Moston)
9. Year of the Rat (arr. Olivier Manchon)
10. Year of the Rooster (arr. Gabriel Kahane)
11. Year of the Dog (arr. Rob Moose)
12. Year of the Boar (arr. Michael Atkinson)
13. Year of Our Lord (arr. Michael Atkinson)


* ho detto 4+1 perchè oltre ai tre pezzi arrangiati da Rob Moose e a quello arrangiato da Maxim Moston, c'è anche Nico Muhly e Antony nella prossima primavera pubblicherà 'Swan Lights' con tutti i pezzi a firma Antony & Muhly (Everything is new, Christina's Farm, Ghost, Salt Silver And Oxygen..).

E visto che ci siamo..

Little Annie - Songs From The Coalmine Canary (2006)
Disco interamente prodotto da Antony che suona anche il piano e fa i cori ad Annie

1. Freddy And Me
2. Derma
3. Lullaby
4. The Good Ship Nasty Queen
5. Absynthtee-ism
6. If I Were A Man
7. Diamonds Made Of Glassine
8. Strange Love
9. Sit On Down
10. End Is Near

5 commenti:

SigurRos82 ha detto...

Sufjan me lo ascolto or ora! Sembra che mi abbia fatto un favore: archi al posto dell'elettronica :D Non vedo l'ora, sono molto curiosa!

E, come al solito, grazie infinite per le chicche che condividi con noi :)

Anonimo ha detto...

Grazie per Little Annie

the black cat ha detto...

grazie per la perla di Joan !! due volte grazie

Anonimo ha detto...

Vedremo finalmente "Everything is New" pubblicata!

Sei una fonte unica!
pippo

Anonimo ha detto...

E vero che sei una fonte unica ma da dove le prendi, queste informazioni? Sono molto incuriosito.
Grazie.
Sempre Lucian