mercoledì 25 marzo 2009

Benedetto, sedicesimo meno cazzate? Ovvero il mio Disco della Settimana (10)

Si lo so, ne avevo già parlato in un precedente post di gennaio, ma finalmente mi è arrivato il triplo vinile ordinato su play.com e francamente dopo i recenti interventi in merito su cosa serve nella lotta all'AIDS ad opera del supposto rappresentante di Dio in terra credo proprio valga la pena inserire questo disco nei miei top del 2009. Non aggiungerò molte altre parole, perchè penso basti una scorsa alla playlist (peraltro ci sono quasi tutti gli artisti dei miei precedenti dischi della settimana) per rendere al meglio l'idea della qualità musicale di cui si può fruire ACQUISTANDO questa compilation a scopo benefico. Feist che duetta con i Grizzly Bear, Nick Drake fatto in salsa folkotronica, inediti di Arcade Fire, Sufjan Stevens, The Decemberists e Beirut, Antony che canta Dylan accompagnato solo da una chitarra acustica (e questa canzone come 'predettovi' ;)  qualche tempo fa la si potrà ascoltare live negli imminenti concerti italiani), e ancora Cat Power in 'Amazing Grace' e My Brightest Diamond in 'Feeling Good' (e se pensavate che i Muse avessero fatto la versione Definitiva di questo classico di Nina Simone, beh vi stavate sbagliando..), David Byrne coi Dirty Projectors, The National con Nico Muhly,  Bon Iver, Andrew Bird. Insomma basta così! Aggiungo solo che la 'chiamata alle armi' e la produzione del doppio CD (e triplo vinile) è ad opera dei fratelli Dessner, cioè i The National, e che tutta l'operazione  è a favore della RED HOT ORGANIZATION, l'associazione che si occupa di raccogliere fondi da destinare alla lotta all'AIDS e che già in passato si era servita di Compilations Musicali (Red Hot & Blue, Red Hot & Dance, ...) allo scopo, sebbene non eccelse come questa!
 
VV.AA. - Dark Was The Night


Audio CD (February 17, 2009)
Original Release Date: 2009
Number of Discs: 2
Label: 4AD
ASIN: B001KVW574
GENRE: Indie

Disc 1
01. Knotty Pine (Dirty Projectors and David Byrne)
02. Cello Song (The Books and José González) [orig. Nick Drake]
03. Train Song (Feist and Ben Gibbard) [orig. Vashti Bunyan ]
04. Brackett, WI (Bon Iver)
05. Deep Blue Sea (Grizzly Bear)
06. So Far Around The Bend (The National and Nico Muhly)
07. Tightrope (Yeasayer)
08. Feeling Good (My Brightest Diamond)[orig. Nina Simone]
09. Dark Was The Night (Kronos Quartet) [orig. Blind Willie Johnson]
10. I Was Young When I Left Home (Antony and Bryce Dessner) [orig. Bob Dylan]
11. Big Red Machine (Justin Vernon and Aaron Dessner)
12. Sleepless (The Decemberists)
13. Stolen Houses (Die) (Iron & Wine)
14. Service Bell (Grizzly Bear and Feist)
15. You Are The Blood (Sufjan Stevens)

Disc 2
01. Well-Alright (Spoon)
02. Lenin (Arcade Fire)
03. Mimizan (Beirut)
04. El Caporal (My Morning Jacket)
05. Inspiration Information (Sharon Jones & The Dap-Kings) [orig. Shuggie Otis]
06. With A Girl Like You (Dave Sitek) [orig. The Troggs]
07. Blood Pt 2 (Buck 65, Sufjan Stevens and Serengeti) [orig. The Castanets]
08. Hey, Snow White (The New Pornographers) [orig. Destroyer]
09. Gentle Hour (Yo La Tengo) [orig. Snapper]
10. Another Saturday (Stuart Murdoch)
11. Happiness (Riceboy Sleeps)
12. Amazing Grace (Cat Power and Dirty Delta Blues)
13. The Giant of Illinois (Andrew Bird) [orig. Handsome Family]
14. Lua (Conor Oberst and Gillian Welch)
15. When The Road Runs Out (Blonde Redhead and Devastations)
16. Love vs. Porn (Kevin Drew)

VOTO: 8

7 commenti:

Joyello ha detto...

niente linkettino Try it?

birdantony ha detto...

solo perchè me lo chiedi tu.. e perchè so che poi se lo recensisci e gli dai più di 7 poi te lo compri! :)

disco 1 (quello + acustico)
http://www.mediafire.com/download.php?txyyznioyig

disco 2 (quello + elettrico/elettronico)
http://www.mediafire.com/download.php?zmjwtnkimd5

questa invece è la itunes bonus track (una cover dei queen fatta da i beach house):
http://stream.punkreas.org/Beach_House_-_Play_The_Game_Cover.mp3

J.lo ha detto...

tenkiumèn!

Alex ha detto...

si giusto mettere comunque i link imho

inoltre non per essere polemico (lo sono per natura?) non mi piace tanto la "lotta all'aids". sara colpa di bono?

birdantony ha detto...

hai ragione alex, la 'lotta all'aids' detta così è un pò generico, ma io ho sintetizzato un poco il concetto. diciamo che la RHO con la sua ormai pluridecennale attività ha raccolto milioni di dollari che sono stati destinati al supporto materiale dei malati di hiv. non in tutti i paesi, come nel nostro, terapie e ricoveri sono 'passati dalla mutua' e non in tutti i paesi, come nel nostro, esistono strutture ospedaliere attrezzate. detto questo torniamo alla musica, e qui la musica è ottima (infatti non c'è bono! ;) ).

Alex ha detto...

Mo me l'ascolto allora!

birdantony ha detto...

;) interessante il tuo blog, alex. t'ho aggiunto alla mia lista.
p.s.: a proposito non so se vi siete accorti del nuovo post su 'the passion of indie music'.. pj & john finalmente!!! :)