lunedì 2 novembre 2009

Gay, misogino o cos'altro?

Mi sono ritrovato a riflettere un poco su un'osservazione che mi ha fatto l'amico Matteo (con cui ci incontriamo sovente sotto ad un palco e non ricordo se l'ultima volta è stato quello di Antony, Scott Matthew o My Brightest Diamond) e cioè che nei miei 20 dischi preferiti dell'anno non compare nemmeno una voce femminile (mentre immagino che nei suoi, se lo conosco un pò, ci siano almeno Bat For Lashes, Florence + The Machine e forse anche la doppia deludente Tori del 2009). Ora io non credo di essere poi così sessista, forse però sono gay visto che ho un'ardente passione per le voci maschili, mentre quelle femminili mi colpiscono poco se non possiedono connotati particolari (penso al vissuto anche vocale di Faithfull o Strambelli, oppure alla straordinarietà di Nina, ma anche il sensuale di Cat Power, Keren Ann o Shara Warden). Di certo c'è che se voleste davvero torturarmi vi basterebbe legarmi ad una sedia e mettere sul lettore CD un album di Mina o di una qualsiasi altra cantante che sfrutti la potenza vocale sui toni acuti. Le urla femminili su musica hanno lo stesso effetto su di me delle unghie su una lavagna, tanto per capirci. Dunque se non sono gay devo essere per forza misogino anche perchè sono stato estremamente felice del fatto che gli Elii abbiano inserito nella loro nuova raccolta (registrata con l'orchestra sinfonica) una delle loro canzoni dell'ultimo decennio che più ha girato sul mio iPod nella versione originale. Ora le amiche che passano da queste parti non s'offendano ed ascoltino con una buona dose d'autoironia, anche perchè le generalizzazioni sono sempre generalizzazioni però a me sono capitate davvero tutte fatte con quello stampo li :D. Dunque favorite 'La follia della donna (Parte 1), dopo l'esilarante e surreale dialogo Zero Waters..



6 commenti:

CornflakesBoy ha detto...

Ma quale onore!!!
Allora la Tori per me dal 2001 non ha più nulla da dire, musicalmente parlando. Anche se il disco "natalizio" è paradossalmente "meno peggio" degli ultimi 3!
Manco io apprezzo le voci femminili con i loro acuti, ma quando miagolano o cigolano (come hanno sentenziato i miei amici) .... io non so resistere!
;-) ciao grande.... al prossimo concerto! per altro c'è ancora scott matthew a bologna questo sabato!

Lucien ha detto...

Beh, PJ Harvey se avesse fatto un disco niente niente più bello sarebbe anche potuta entrare.

birdantony ha detto...

lucio, credo proprio di si! fosse stato tutto sul livello di black-hearted love'..

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

quest'anno molti ma molti dei miei dischi preferiti sono cantati da donne, mi è sembrata un'annata veramente pazzesca per il sesso "debole". quindi secondo me sì, mi sa che un po' misogino lo sei ahaha :)

birdantony ha detto...

si, vero? :)

Anonimo ha detto...

http://misogeno.myblog.it/